Nozick e la macchina delle esperienze: verità o piacere?

Matrix_bistecca

Accettereste di vivere in un mondo piacevole, ma che sapete essere illusorio? Nel film Matrix, a un certo punto un personaggio dice:

CYPHER: Vede… io so che questa bistecca non esiste. So che quando la infilerò in bocca Matrix suggerirà al mio cervello che è succosa e deliziosa. Dopo nove anni sa che cosa ho capito? Che l’ignoranza è un bene.

Matrix è del 1999. Venticinque anni prima, il filosofo americano Robert Nozick proponeva questo esperimento mentale per dimostrare esattamente il contrario, e cioè che per noi umani la verità è più importante del piacere. Ecco cosa scriveva:

Supponete che ci sia una macchina delle esperienze che possa darvi qualunque esperienze desideriate. Dei super neuropsichiatri possono stimolare il vostro cervello così da farvi pensare e sentire che state scrivendo un grande romanzo, o facendo un’amicizia, o leggendo un libro interessante. Per tutto il tempo voi stareste fluttuando in una vasca, con degli elettrodi attaccati al vostro cervello. Vi attacchereste a una macchina del genere per quanto vi rimane da vivere, pre-programmando le esperienze della vostra vita? […] Naturalmente, mentre siete nella vasca non sapete di essere in una vasca; penserete che stia tutto accadendo sul serio.

Il caso di Cypher è diverso dall’esperimento immaginato da Nozik: mentre Cypher mangia la sua bistecca, egli sa che la sua esperienza è illusoria. Nozick suppone invece che noi non sappiamo di vivere in un’illusione una volta che siamo entrati nella macchina delle esperienze, ma che lo sappiamo prima, nel momento in cui decidiamo di entrarci.

Cosa fareste voi? Entrereste nella macchina delle esperienze, oppure no?

 

Annunci

3 pensieri su “Nozick e la macchina delle esperienze: verità o piacere?

  1. Se non ricordo male, Cypher chiede all’agente Smith che gli venga cancellata la memoria e che gli venga innestata quella di un attore ricco e celebre.

    Mi piace

      1. No, perché se non sono consapevole di essere ancora nella vasca come faccio a riconoscere il salto di qualità che la mia vita compie con questo macchinario? E poi per il me illusorio sarebbe tutto normale. Penso sarebbe meglio sapere dell’illusione per godersela meglio.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...